CitizenGO è sotto attacco! Sostieni l'indagine sulla lobby pro-aborto all'EPF

Basta abusi del sistema europeo contro Citizengo e i Pro-Life

 

CitizenGO è sotto attacco! Sostieni l'indagine sulla lobby pro-aborto all'EPF

0200.000
  137.372
 
137.372 Personas han firmado. Ayúdanos a llegar a 200.000 firmas

CitizenGO è sotto attacco! Sostieni l'indagine sulla lobby pro-aborto all'EPF

Il Forum parlamentare europeo per i diritti sessuali e riproduttivi - il partner abortista di Planned Parenthood in Europa - ha attaccato duramente CitizenGO in una recente audizione al Parlamento europeo.

Alcuni dei documenti utilizzati nell'audizione sono stati illecitamente ottenuti da un attacco hacker che CitizenGO ha subito nel 2017. Molti file personali sono stati estratti dall' hard disk personale del CEO di CitizenGO, Ignacio Arsuaga.

L'EPF già aveva usato questi documenti per tirare fango su CitizenGO. Infatti, l'EPF ha usato questi stessi documenti hackerati nel loro rapporto del 2018 "RESTORING THE NATURAL ORDER" all'interno del quale si definivano i gruppi pro-vita come CitizenGO "gruppi di estremisti religiosi".

Chiediamo al Presidente del Parlamento europeo di condannare pubblicamente l'uso fraudolento dei documenti rubati di CitizenGO e che si adottino le precauzioni necessarie per evitare che questo accada di nuovo.

Non possiamo ignorare la gravità del loro gesto: usare documenti rubati contro di noi all’EPF per sostenere e favorire l'agenda radicale pro-aborto.

Dobbiamo alzarci in piedi, membri di CitizenGO, pro-life e pro-family di tutto il mondo, e rivolgerci al Presidente del Parlamento Europeo: pretendiamo un'indagine sulle azioni dell'EPF!





+ Petición a:

¡Firma esta petición ahora!

 
Introduce tu e-mail
Introduce tu nombre
Introduce tus apellidos
Introduce tu país
Introduce tu código postal
Por favor seleccione una opción:

Al Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli

Il Forum Parlamentare Europeo per i Diritti Sessuali e Riproduttivi (EPF) ha usato documenti rubati da un gruppo di hackers per diffamare la Fondazione CitizenGO durante l'udienza del 25 marzo al Parlamento Europeo.

Non si è trattato di un errore innocente. CitizenGO era al corrente del possesso di queste informazioni da parte dell'EPF e, nonostante gli avvertimenti dell'avvocato di CitizenGO, sono stati utilizzati comunque.

Ciò che è accaduto rappresenta un fatto gravissimo che mina la democrazia in Europa.

I cittadini e le associazioni pro-vita e pro-famiglia hanno diritto ad esprimere le proprie posizioni e le proprie idee liberamente (a meno che non ammettiate che il sistema europeo non è più un sistema democratico).

Gli attacchi inferti a CitizenGO sono rivolti a tutti quei cittadini che si impegnano a favore della vita e della famiglia. Diffamare CitizenGO significa diffamare ognuno di noi.

Con la presente firma sostengo l'appello di CitizenGO affinché venga attivata un'indagine sulle azioni dell'EPF e affinché venga garantito in futuro che le audizioni al Parlamento europeo siano condotte in modo equo!

[Tu nombre]

CitizenGO è sotto attacco! Sostieni l'indagine sulla lobby pro-aborto all'EPF

¡Firma esta petición ahora!

0200.000
  137.372
 
137.372 Personas han firmado. Ayúdanos a llegar a 200.000 firmas