STOP utero in affitto. Diamo subito una famiglia a questi bambini!

Video-Choc utero in affitto. Chiediamo l'adozione immediata di questi bambini

 

STOP utero in affitto. Diamo subito una famiglia a questi bambini!

020.000
  17.546
 
17.546 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 20.000 firme.

STOP utero in affitto. Diamo subito una famiglia a questi bambini!

-  VIDEO-CHOC, SCANDALO UTERO IN AFFITO -


La pandemia di Coronavirus ha fatto inceppare gli ingranaggi del brutale business dell’utero in affitto.

In Ucraina, 46 bambini nati per mezzo di un contratto commerciale di utero in affitto, si trovano attualmente confinati in una stanza di un hotel (non sappiamo da quanto tempo) a Kiev, in totale stato di abbandono familiare, lontani dalle loro mamme surrogate, stoccati come merce venduta in attesa di essere ritirata.

Grazie al VIDEO rilasciato dalla Biotexcom, la clinica di riproduzione umana di utero in affitto, sappiamo che alcuni dei bambini sono stati commissionati  anche da cittadini italiani e ha confermarlo è stato anche l'Ambasciatore italiano in Ucraina. 

Questo è un fatto gravissimo!

L'UTERO IN AFFITTO IN ITALIA È ILLEGALE!

Com'è noto,in Italia la gestazione per altri o utero in affitto è un reato e chiunque, in qualsiasi forma, realizza, organizza o pubblicizza la commercializzazione di gameti o di embrioni o la surrogazione di maternità è punito con la reclusione da tre mesi a due anni e con una multa da 600.000 a un milione di euro (Legge 19 febbraio 2004, n. 40 “Norme in materia di procreazione medicalmente assistita”, art. 12 comma 6).

La Corte Costituzionale italiana si è espressa più volte sulla meschinità dell'utero in affitto, evidenziando "l'elevato grado di disvalore" della pratica in se che "offende in modo intollerabile la dignità della donna e mina nel profondo le relazioni umane".

Il governo italiano conosce la situazione di questo traffico illecito? E se ne fosse a conoscenza, qual’è la posizione dei nostri politici a tal riguardo? Perché nessuno ne parla?  Il nostro governo è a favore dello sfruttamento del corpo delle donne e sulla deliberata compravendita dei bambini? Pretendiamo una risposta chiara ed immediata da parte delle istituzioni italiane!


Firmando la petizione, invierai un messaggio personale al Ministro degli Esteri Luigi di Maio, per chiedere che intervenga immediatamente creando un canale di adozione speciale, tutelando il miglior interesse di questi bambini che attualmente si trovano in stato di abbandono. 

 
Questi bambini non possono aspettare!
 
FIRMA SUBITO E CONDIVIDI!
+ Letter to:

Firma subito questa petizione!

 
Please enter your first name
Please enter your last name
Please enter your email
Please enter your country
Please enter your zip code
Per firmare seleziona una voce:
Trattiamo i tuoi dati personali in conformità con la nostra Informativa sulla privacy e ai nostri Termini di servizio.Firmando la presente accetta i Termini di Uso e la Policy della Fondazione CitizenGO, e accetta di ricevere in futuro altre comunicazioni sulle nostre attività e campagne. Può ritirare il consenso prestato in qualsiasi momento e senza alcun impegno. Grazie.

Diamo un papà e una mamma a questi bambini!

Al Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio:

Onorevole, per noi cittadini è fondamentale conoscere le sua posizioni sul tema dello sfruttamento del corpo delle donne e sulla deliberata compravendita dei bambini. In Italia la pratica dell'utero in affitto è considerata un reato grave (Legge 19 febbraio 2004, n. 40 “Norme in materia di procreazione medicalmente assistita”, art. 12 comma 6). Nonostante questo, alcuni nostri connazionali si rivolgono a cliniche specializzate in questa barbara pratica all'estero, permettendo che venga commercializzata la maternità delle donne e la vita stessa dell'essere umano.

È a conoscenza dei 46 bambini nati tramite maternità surrogata e stipati in una stanza d'hotel a Kiev, in Ucraina? L'ambasciatore italiano in Ucraina, Davide La Cecilia, ha confermato che a commissionarli siano stati anche cittadini italiani. Questo è un fatto gravissimo!

Come cittadini della Repubblica italiana, le chiediamo di AGIRE IMMEDIATAMENTE nel rispetto della legge italiana e della Convenzione Internazionale dei Diritti del Bambino, favorendo un canale di adozione speciale per famiglie che ne abbiamo veramente diritto, per tutelare la vita e la dignità di questi bambini che vertono in uno stato di abbandono! Questi bambini non posso aspettare!

Per noi cittadini è di fondamentale importanza conoscere la sua posizione al riguardo e avere risposte urgenti e concrete. Dalle decisioni che prenderà saremo in grado di comprendere se lei è per il rispetto della legge italiana, della dignità della donna e dei diritti dei bambini, oppure al contrario, chiudendo un occhio e restando in silenzio, favorevole alla sua aberrante commercializzazione.

Cordialmente

[Il tuo nome]

STOP utero in affitto. Diamo subito una famiglia a questi bambini!

Firma subito questa petizione!

020.000
  17.546
 
17.546 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 20.000 firme.