050.000
  30.401
 
30.401 firme

VITTORIA! Il governo italiano ha fatto ricorso. Ora il caso sarà analizzato nuovamente dalla Gran amera della Corte Europea. Grazie mille a tutti i firmatari!

Nel 2010 una coppia di coniugi italiani di 55 e 43 anni, non potendo avere figli in modo naturale a causa dell'infertilità della donna, si è recata in Russia per sfruttare la pratica dell'utero in affitto (vietata e punita in Italia). Nel 2011 ha ricevuto un bambino in cambio di 50.000 euro.

Read more
050.000
  30.401
 
30.401 firme
020.000
  10.079
 
10.079 firme

Alle ore 09:00 circa in via Mario Fani, quartiere Trionfale, l'auto dell'onorevole Aldo Moro e quella della scorta furono bloccate all'incrocio con via Stresa da un gruppo di terroristi che aprirono immediatamente il fuoco, uccisero in pochi secondi i cinque uomini della scorta e sequestrarono Moro.

Read more
020.000
  10.079
 
10.079 firme
0100.000
  90.284
 
90.284 firme

La Camera dei lord ha purtroppo votato a favore della creazione di embrioni con tre genitori. La battaglia per fermare questa barbarie continua. Grazie comunque a tutti i firmatari.

La legge, fortunatamente, non entrerà in vigore fino al 29 ottobre 2015. C'è ancora tempo per convincere il Regno Unito a desistere da questo proposito.

 

Read more
0100.000
  90.284
 
90.284 firme
0200.000
  110.209
 
110.209 firme
Il referendum non ha conseguito il proprio obiettivo per la mancanza del quorum di affluenza del 50%+1 degli aventi diritto. In ogni caso, del circa 21,4% di elettori votanti, oltre il 90% si è espresso a favore dei tre quesiti referendari. Grazie comunque ai più di 100.000 firmatari di CitizenGO, che hanno sostenuto l'iniziativa.

Read more
0200.000
  110.209
 
110.209 firme
0100.000
  60.895
 
60.895 firme

È in corso un tentativo di promuovere il « diritto all'aborto » attraverso una relazione del Parlamento europeo, nonostante l’UE non abbia competenze in questo ambito. Tale relazione sarà votata il 20 gennaio dalla Commissione Diritti della donna e uguaglianza di genere e successivamente in seduta plenaria. Scrivete agli eurodeputati per chiedere loro di rispettare il principio di sussidiarietà.

Read more
0100.000
  60.895
 
60.895 firme
050.000
  21.836
 
21.836 firme

VITTORIA: Il convegno, nonostante alcune contestazioni all'esterno e all'interno dell'auditorium, si è svolto regolarmente, con la partecipazione di tutti gli ospiti e le autorità previste. Grazie di cuore a tutti i firmatari!

Il 17 gennaio all'Auditorium Testori di Milano (Piazza Città di Lombardia 1) alle ore 15 si terrà il convegno "Difendere la famiglia per difendere la comunità". Si parlerà di famiglia, di come questo istituto serve alla comunità e contribuisce al benessere sociale.

Read more
050.000
  21.836
 
21.836 firme
0100.000
  95.220
 
95.220 firme

ProVita Onlus, l'Associazione Italiana Genitori (AGe), l'Associazioni Genitori delle Scuole Cattoliche (AGeSC), il Movimento per la Vita e Giuristi per la Vita, presentano questa petizione propositiva al Ministro dell’Istruzione, nonché al Presidente della Repubblica e al Presidente del Consiglio,

Read more
0100.000
  95.220
 
95.220 firme
050.000
  20.759
 
20.759 firme

Tutti, in Italia e in Europa, parlano di crescita, ma senza figli non c’è crescita, c’è un popolo che muore di vecchiaia. In Italia la situazione è gravissima. L'ultimo report dell'ISTAT ha sentenziato che, per il quinto anno consecutivo, le nascite in Italia sono diminuite, attestandosi a 514 mila nel 2013. Ancora una volta il minimo storico.

Read more
050.000
  20.759
 
20.759 firme
05.000
  2.154
 
2.154 firme

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, e la sua Amministrazione Comunale hanno deciso di sostituire i termini MAMMA e PAPA' con i termini GENITORE1 e GENITORE2, nell’ultimo bando relativo alla formazione delle graduatorie per l’assegnazione di posti liberi negli asili comunali.

Questo non è contrasto all'omofobia, ma è discriminazione verso le mamme e i papà baresi!

Read more
05.000
  2.154
 
2.154 firme
02.000
  1.250
 
1.250 firme

Appresa la comunicazione fatta dall'Assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, e dall'Assessore all'Urbanistica, Ada Lucia De Cesaris, durante la commissione consiliare di martedì 7 ottobre, in cui tra le aree messe a bando per la realizzazione di luoghi di culto viene annoverata anche via Sant'Elia, in particolare lo spazio antistante all'ex Palasharp, i sottoscritti esprimono in merito una ferma contrarietà, in quanto: 

Read more
02.000
  1.250
 
1.250 firme

Pagine

Abbonamento a CitizenGO RSS