No all'obbligo vaccinale in Europa!

Petizione diretta all'attenzione del Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen

 

No all'obbligo vaccinale in Europa!

0500.000
  268.068
 
268.068 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 500.000 firme.

No all'obbligo vaccinale in Europa!

Ursula von der Leyen, presidente della Commissione Europea, ha affermato che è giunta l'ora di iniziare a discutere rispetto al vaccino obbligatorio all'interno dell'UE.

E anche se in un primo momento ha ribadito che questa decisione è di competenza degli stati membri - e che quindi non dipende da lei - poi però ha esplicitamente detto che bisogna lavorare per un "approccio comune".

Questo è il linguaggio in codice dell'UE, che sottintende che lei non vuole semplicemente lasciare ai singoli paesi la possibilità di adottare le proprie politiche... ma vuole che tutti gli stati membri dell'UE si accordino sull’obbligo vaccinale a livello europeo.

Alcuni governi stanno già oltrepassando i loro limiti introducendo il vaccino obbligatorio a livello nazionale, come in Austria, ma l'obbligo vaccinale coordinato a livello UE supererebbe di gran lunga ogni limite. Infatti, rappresenterebbe un attacco senza precedenti all'autodeterminazione e alla libertà dei cittadini europei!

Il motivo che giustificherebbe tale assurdità sembra far capo alle paure legate alla nuova variante del virus "omicron". Secondo la Von der Leyen, questa nuova variante dall'Africa rappresenterebbe motivo di preoccupazione sufficiente ad introdurre l'obbligo vaccinale.

Eppure il medico sudafricano che ha scoperto la nuova variante "omicron" (la Dott.ssa Angelique Coetzee) ha espressamente detto, durante un'intervista alla BBC, che non c'è ragione di cedere al panico, in quanto la nuova variante causa per lo più sintomi lievi.

In breve: la Commissione europea non può imporre ai paesi membri le sue politiche sanitarie. Sarebbe ridicolo approvare un mandato di vaccinazione europeo a causa di una variante del virus che, al momento - come la stessa Dott.ssa Angelique Coetzee ha affermato - non sembra rappresentare un pericolo. Non possiamo permettere che questo accada!

Dobbiamo agire prima che sia troppo tardi, in modo da non doverci svegliare improvvisamente in una dittatura sanitaria di livello europeo dove i diritti fondamentali saranno sistematicamente violati.

+ Letter to:

Firma subito questa petizione!

 
Please enter your email
Please enter your first name
Please enter your last name
Please enter your country
Please enter your zip code
Per firmare seleziona una voce:

Gentile Signora Von der Leyen,

Siamo allarmati dalle sue dichiarazioni sulle vaccinazioni obbligatorie COVID all'interno dell'UE.

Lei sta lanciando segnali contraddittori affermando che non spetta a lei decidere in merito, ma che crede che un "approccio comune" alle vaccinazioni obbligatorie all'interno dell'UE dovrebbe essere discusso.

Come cittadini europei, reputiamo la sua proposta vergognosa e inaccettabile.

L'UE non può intromettersi nelle decisioni personali dei cittadini riguardo alle cure mediche. La vaccinazione obbligatoria regolata a livello dell'UE dovrebbe essere impensabile.

Le chiediamo quindi di non prendere ulteriori provvedimenti in merito e di abbandonare qualsiasi pianificazione rispetto a tale assurdo obbligo.

[Il tuo nome]

No all'obbligo vaccinale in Europa!

Firma subito questa petizione!

0500.000
  268.068
 
268.068 persone hanno firmato. Aiutaci a raggiungere l'obiettivo 500.000 firme.