ALLERTA: Vertice Imminente per la Definizione del Trattato Pandemico

Fermiamo il Trattato pandemico prima che sia troppo tardi!

 

ALLERTA: Vertice Imminente per la Definizione del Trattato Pandemico

ALLERTA: Vertice Imminente per la Definizione del Trattato Pandemico

0500.000
  417.058
 
417.058 firmato. Raggiungiamo 500.000!

Fonti interne all'ONU di CitizenGO ci hanno appena lanciato una notizia bomba: 

I globalisti e la sinistra radicale che controllano l'Organizzazione Mondiale della Sanità stanno organizzando una cosiddetta "maratona": due settimane a Ginevra dal prossimo 19 febbraio.

Qual è il piano? Far approvare e blindare le sezioni critiche del Trattato Pandemico per assicurarsi che venga ratificato entro maggio 2024 prima che qualcuno scopra la verità sulla loro presa di potere. 

È una corsa contro il tempo.

I globalisti cercano di diventare l'autorità sanitaria globale prima che "la prossima pandemia colpisca".

Ma sappiamo che non si tratta di salute, bensì di chi detiene le redini del potere in tempi di crisi. 

Durante il Covid-19, le nostre libertà fondamentali sono state limitate per paura. Sono stati imposti lockdown, passaporti e vaccinazioni forzate, e chiunque ha opposto resistenza ha dovuto affrontare importanti restrizioni ai suoi diritti.

Le élite globaliste hanno riconosciuto l'immenso controllo che possono ottenere su una popolazione terrorizzata e vogliono assicurarsi questo potere con il Trattato Pandemico. 

Se ratificato, questo Trattato non sarà solo un pezzo di carta: è legalmente vincolante e potrebbe cambiare irreversibilmente il volto della governance sanitaria globale. 

Questi sono, in sintesi, alcuni poteri che l'Organizzazione Mondiale della Sanità cerca di accaparrarsi, chiedendo miliardi di euro per finanziare la sua corruzione e la sua presa di potere:

  • Maggiore controllo su Stati, medici, ospedali e altri gruppi che influenzano il loro processo decisionale in materia di salute.

  • Autorità di prendere decisioni sulla salute a livello globale, riducendo la sovranità di ogni Paese e il tuo diritto di decidere sulla salute (anche sui vaccini) per te e i tuoi cari.

  • Capacità di dichiarare una pandemia, che potrebbe influenzare drasticamente le nostre vite e le nostre economie, in quanto i globalisti si approprieranno del potere di controllare i viaggi, le comunicazioni, le cerimonie religiose e persino il lavoro.

  • Misure del Trattato per combattere la cosiddetta disinformazione, che limiteranno la nostra libertà di parola e daranno ai globalisti atei il potere di dire cosa è vero e cosa non lo è.

E tutto questo sarà fatto con miliardi e miliardi di euro delle tue tasse.

La spinta affrettata dell'OMS è un segno della loro disperazione.

CitizenGO è la principale organizzazione globale che combatte attivamente contro gli elementi dannosi di questo Trattato, allertando e radunando i cittadini di tutto il mondo. 

Sappiamo come fermare questo Trattato e siamo pronti a farlo. Ma abbiamo bisogno di te al nostro fianco per sostenerci in questa lotta senza esclusione di colpi. Il tuo coinvolgimento è la chiave per la vittoria.

Questo è un momento cruciale per il nostro intervento. Più i negoziati si trascinano senza consenso, più diventa difficile per loro nascondere il loro programma contorto.

Ora abbiamo la possibilità di agire, di continuare a fare pressione.

Grazie per essere parte integrante di questo movimento.

Oggi, unisciti a noi nella difesa delle nostre libertà individuali in materia di salute. Firma oggi stesso la nostra petizione e chiedi al tuo governo e ai rappresentanti dell'OMS di opporsi alle implicazioni irreversibili del Trattato Pandemico dell'OMS.


0500.000
  417.058
 
417.058 firmato. Raggiungiamo 500.000!

Completa la tua firma

Firma subito questa petizione!

 
Please enter your email
Please enter your first name
Please enter your last name
Please enter your country
Please enter your zip code
Per firmare seleziona una voce:
We process your information in accordance with our Privacy Policy and Terms of Service

Appello urgente a considerare le implicazioni di vasta portata del Trattato Pandemico dell’OMS

Vi scrivo in un momento cruciale, mentre l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) si avvicina alla finalizzazione del Trattato Pandemico. Questa comunicazione nasce da una profonda preoccupazione per il futuro della governance sanitaria globale e per la salvaguardia delle libertà individuali e della sovranità nazionale.

  • Ampliamento della portata dell'autorità dell'OMS: L'ultima bozza del Trattato propone una definizione ampliata di "parti", che va oltre gli Stati e potenzialmente mina la sovranità nazionale e i diritti individuali in materia di salute. Ciò solleva notevoli preoccupazioni in merito alla diluizione dei diritti dei singoli Paesi all'autogoverno per quanto riguarda la politica sanitaria e alla capacità dei cittadini di prendere decisioni per sé e per i propri cari.

  • Gestione centralizzata delle politiche sanitarie: Affida all'OMS un'autorità significativa sulla governance della salute globale. Questo spostamento delle dinamiche di potere rischia di mettere in ombra l'autonomia degli Stati membri; il tutto finanziato con miliardi e miliardi di denaro dei contribuenti.

  • Dichiarazione Unilaterale dello Stato di Pandemia: Il Trattato concede al Direttore Generale dell'OMS il potere di dichiarare autonomamente lo stato di pandemia, il che potrebbe avere vaste implicazioni economiche e di libertà civile.

  • Restrizioni alla libertà di espressione: Disposizioni vaghe volte a combattere le informazioni "false" porterebbero a limitazioni della libertà di espressione, a multe e persino al carcere, come già accaduto durante i lockdown e la follia della risposta al COVID.

Vi chiediamo di unirvi a noi nell'opporci al Trattato Pandemico dell'OMS nella sua forma attuale.

Le vostre azioni durante questi negoziati avranno un impatto duraturo su tutto il mondo. Vi preghiamo di considerare le voci di coloro che rappresentate e i principi fondamentali di libertà e sovranità nel prendere le vostre decisioni.

Grazie per l'attenzione che vorrete dedicare a questa questione critica.

Cordialmente,

[Il tuo nome]

Appello urgente a considerare le implicazioni di vasta portata del Trattato Pandemico dell’OMS

Vi scrivo in un momento cruciale, mentre l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) si avvicina alla finalizzazione del Trattato Pandemico. Questa comunicazione nasce da una profonda preoccupazione per il futuro della governance sanitaria globale e per la salvaguardia delle libertà individuali e della sovranità nazionale.

  • Ampliamento della portata dell'autorità dell'OMS: L'ultima bozza del Trattato propone una definizione ampliata di "parti", che va oltre gli Stati e potenzialmente mina la sovranità nazionale e i diritti individuali in materia di salute. Ciò solleva notevoli preoccupazioni in merito alla diluizione dei diritti dei singoli Paesi all'autogoverno per quanto riguarda la politica sanitaria e alla capacità dei cittadini di prendere decisioni per sé e per i propri cari.

  • Gestione centralizzata delle politiche sanitarie: Affida all'OMS un'autorità significativa sulla governance della salute globale. Questo spostamento delle dinamiche di potere rischia di mettere in ombra l'autonomia degli Stati membri; il tutto finanziato con miliardi e miliardi di denaro dei contribuenti.

  • Dichiarazione Unilaterale dello Stato di Pandemia: Il Trattato concede al Direttore Generale dell'OMS il potere di dichiarare autonomamente lo stato di pandemia, il che potrebbe avere vaste implicazioni economiche e di libertà civile.

  • Restrizioni alla libertà di espressione: Disposizioni vaghe volte a combattere le informazioni "false" porterebbero a limitazioni della libertà di espressione, a multe e persino al carcere, come già accaduto durante i lockdown e la follia della risposta al COVID.

Vi chiediamo di unirvi a noi nell'opporci al Trattato Pandemico dell'OMS nella sua forma attuale.

Le vostre azioni durante questi negoziati avranno un impatto duraturo su tutto il mondo. Vi preghiamo di considerare le voci di coloro che rappresentate e i principi fondamentali di libertà e sovranità nel prendere le vostre decisioni.

Grazie per l'attenzione che vorrete dedicare a questa questione critica.

Cordialmente,

[Il tuo nome]